Pratteln – Sviluppo integrale di quartieri a Pratteln

Dal 2008, il Comune di Pratteln partecipa al Programma Progetti urbani. Nella prima fase, l’attenzione era focalizzata sul quartiere di Längi. La realizzazione di progetti concreti e la stretta collaborazione con la popolazione ha permesso di consolidare i punti forti del quartiere e di migliorare la sua immagine. Nella seconda fase, il progetto di sviluppo dei quartieri è stato esteso anche ad altri quartieri di Pratteln, ossia a Rankacker e Gehrenacker nella zona occidentale nonché a Aegelmatt e Stockmatt nella zona orientale del Comune.

Palazzi nel quartiere Längi, foto: Fabian Biasio.
Palazzi nel quartiere Längi, foto: Fabian Biasio.

Una maggiore qualità di vita grazie a cambiamenti visibili

A causa delle scarse connessioni, dell'elevata percentuale di persone appartenenti a ceti socioeconomici più bassi e della mancanza di punti d'incontro nonché di opportunità di integrarsi, il Längi veniva considerato come una zona abitativa con esigenze particolari e come quartiere problematico. La popolazione doveva affrontare molti pregiudizi, oggi invece i pregiudizi nei confronti del Längi non sono più giustificati.  Anche la convivenza funziona nella maggior parte dei casi senza creare conflitti. In passato, i progetti che contribuiscono al miglioramento della qualità di vita sono stati definiti e realizzati sempre sulla base di analisi e con le conoscenze e la partecipazione degli abitanti. Lo stesso accade anche oggi. I membri del «Forum Längi» (dal 2013 associazione di quartiere Längi) fondato nel 2010, ad esempio, si impegnano a titolo volontario a favore del loro quartiere organizzando regolarmente vari eventi, avviando propri progetti e partecipando attivamente all'integrazione della popolazione del quartiere. Oggi, il quartiere è molto più pulito - grazie alla campagna d'informazione sui rifiuti e alla costruzione di un nuovo punto di raccolta sotterranea dei materiali riciclabili. Un vecchio parco giochi del Comune è stato pianificato e ricostruito insieme ai bambini, e accanto si trova il nuovo impianto di street soccer dove i bambini e gli adolescenti possono giocare a calcio. Anche il nuovo percorso dedicato al movimento degli adulti viene utilizzato intensamente. Inoltre sono state create numerose offerte di sostegno alla prima infanzia e di giochi destinate ai bambini in età prescolastica e agli allievi della scuola elementare. Queste offerte sono molto popolari, come del resto anche il Feriendorf Pratteln (villaggio di vacanza Pratteln) avviato nel quartiere di Längi che oggi viene organizzato in tutto il Comune. Due volte all'anno, il villaggio offre a bambini e adolescenti la possibilità di sviluppare proprie idee riguardo al gioco e al tempo libero. Nel quartiere di Längi è prevista inoltre la creazione di un luogo di incontro e della zona ricreativa «Begegnungszone Längistrasse». Il luogo di incontro sarà inaugurato ancora nel 2014 e l'allestimento della zona ricreativa è previsto per il 2015. Entrambi i progetti offrono alla popolazione lo spazio tanto desiderato, dove incontrarsi e scambiarsi informazioni ed esperienze.

Dal quartiere di Längi a tutto il Comune

Nella seconda fase del Programma Progetti urbani (2012-2015), le attività di sviluppo del quartiere sono state avviate anche nei quartieri di Rankacker/Gehrenacker nonché di Aegelmatt /Stockmatt. Viste le condizioni sociali e territoriali in questi due quartieri, le necessità di sviluppo ricordano quelle di Längi nel 2008. Nel 2013 è stato possibile allestire nella zona di Rankacker con la collaborazione della popolazione e con la partecipazione delle amministrazioni d'immobili un luogo di incontro per gli abitanti del quartiere in cui vengono proposte diverse attività. Nel 2014 è stata pianificata e in parte già realizzata la ristrutturazione degli spazi esterni e dei parchi gioco di grandi insediamenti.  Nel Gehrenacker è prevista per il 2014 la costruzione di una zona di incontro con piazza del quartiere pensata insieme agli abitanti e ai proprietari fondiari. A Aegelmatt/Stockmatt abbiamo completato l'analisi del quartiere e i numerosi colloqui con la popolazione con un filmato sul quartiere al quale i giovani hanno collaborato in modo determinante. Nel 2014 sarà inoltre avviato il progetto «Zusammenleben und Treffpunkt», e per il prossimo anno è prevista la ristrutturazione dello spazio esterno di un grande insediamento in collaborazione con i proprietari fondiari e gli abitanti. Accanto all'attuazione di misure concrete in tutte e tre le zone, la cooperazione interdisciplinare all'interno dell'amministrazione viene costantemente migliorata. Grazie alla collaborazione, il lavoro congiunto con i volontari impegnati proseguirà con maggiore intensità e, se del caso, sarà possibile creare istituzioni del quartiere informali o formalizzate. Inoltre, gli strumenti necessari per lo sviluppo del quartiere dovranno essere ancorati all'amministrazione entro la fine del 2015.

Programma Progetti urbani 2008-2015, Pratteln (BL)

Contatto

Abteilung Bildung/Freizeit/Kultur

Andrea Sulzer

+41 61 825 26 59

Stampare contatto

https://www.are.admin.ch/content/are/it/home/citta-e-agglomerati/programmi-e-progetti/programma-progetti-urbani--integrazione-sociale-nelle-zone-abita/progetti/pratteln-_-sviluppo-integrale-di-quartieri-a-pratteln.html