Schlieren – Sviluppo urbano a «Schlieren Südwest»

Migliorare la qualità di vita di tutti gli abitanti – questo è l’obiettivo perseguito dal Progetto urbano del quartiere sud-ovest di Schlieren. Il rapido aumento demografico e una percentuale sempre crescente della popolazione straniera rappresentano nuove sfide per il quartiere. Si prevede inoltre che la nuova linea ferroviaria urbana della Limmattal comporterà cambiamenti nella struttura sociale. Una gestione del quartiere e un’integrazione migliorata dei diversi gruppi della popolazione residenti nel quartiere dovrebbero rendere più sostenibile lo sviluppo insediativo.

Abitazioni e ambiente nel quartiere sud-ovest di Schlieren, Foto: Comune Schlieren.
Abitazioni e ambiente nel quartiere sud-ovest di Schlieren, Foto: Comune Schlieren.

Schlieren è un piccolo centro urbano che negli ultimi anni ha subito profondi cambiamenti: la vicinanza di Zurigo ha favorito una rapida crescita dell'occupazione e della popolazione, il che influisce in maggior misura sulla struttura socioeconomica e socioculturale della popolazione. Con circa il 45 per cento di cittadini stranieri, Schlieren registra ormai la quota più alta del Cantone Zurigo. Nel quartiere sud-ovest di Schlieren che con 6'000 abitanti conta circa un terzo dell'intera popolazione del centro urbano, il cambiamento sociale è accompagnato da uno sviluppo infrastrutturale. Oltre alla nuova linea ferroviaria urbana della Limmattal, è prevista nei prossimi anni la costruzione di un nuovo edificio scolastico. Considerata la struttura molto eterogenea della popolazione del quartiere, il Progetto urbano nel quartiere sud-ovest di Schlieren intende sfruttare questa ventata di ottimismo per migliorare la qualità di vita. Pertanto, gli obiettivi principali consistono nel promuovere la creazione di reti sociali e lo scambio di esperienze ed informazioni tra i diversi gruppi sociali.

La necessità di una gestione del quartiere

Il Progetto urbano avviato nel 2012, ha definito per lo sviluppo futuro del quartiere sud-ovest una strategia che tiene conto nella stessa misura del passato e dell'avvenire del quartiere prevedendo un uso migliore delle risorse esistenti, un maggior coinvolgimento dei nuovi residenti e la promozione della partecipazione della popolazione. Nel settembre 2012 è stato organizzato un grande evento di kick-off per incoraggiare la creazione di reti tra i diversi abitanti. Questo primo incontro era finalizzato a definire i temi prioritari per la valorizzazione del quartiere e a creare i gruppi di lavoro corrispondenti. A seguito di questo evento, 18 « ricercatori di quartiere », appositamente formati hanno condotto un'attenta verifica della situazione ambientale fornendo un contributo importante all'analisi dello spazio sociale del quartiere. Inoltre, 23 giovani hanno formulato le loro preoccupazioni durante il workshop di un giorno. La fase successiva era incentrata sulla realizzazione di una gestione del quartiere.  Al fine di aumentare le risorse e le competenze in questo campo, la città ha messo a pubblico concorso un posto di lavoro a tempo parziale nell'ambito del Progetto urbano, che nel 2014 è stato occupato da un'animatrice sociale.

La conferenza sui risultati presenta primi successi

Nel 2013, la cooperazione con la popolazione è stata ulteriormente intensificata. Un anno dopo l'avvio del Progetto urbano, i responsabili del progetto hanno organizzato una conferenza sui risultati durante la quale sono state discusse diverse idee di progetto. Alla conferenza ben frequentata hanno partecipato i diversi gruppi di lavoro, il sindaco e altri membri del Consiglio comunale e dell'amministrazione di Schlieren. Nei prossimi anni (2014-2016) si attribuirà maggiore importanza al collegamento in rete con il settore immobiliare. L'obiettivo consiste nell'elaborare un concetto insediativo socialmente più sostenibile valorizzando in modo mirato il contesto abitativo e collaborando più strettamente con i proprietari degli immobili. Inoltre, si tratterà di consolidare la gestione del quartiere, di installare un ufficio di quartiere e di attuare le prime misure necessarie per favorire l'utilizzazione degli spazi pubblici come punti d'incontro. In più sono previste diverse feste di quartiere.

Programma Progetti urbani 2012-2015, Schlieren (ZH)

Contatto

Stadt Schlieren

Patrick Schärer

+41 44 738 15 79

Stampare contatto

https://www.are.admin.ch/content/are/it/home/citta-e-agglomerati/programmi-e-progetti/programma-progetti-urbani--integrazione-sociale-nelle-zone-abita/progetti/schlieren-_-sviluppo-urbano-a--schlieren-suedwest-.html