Promuovere la riqualificazione delle aree industriali dismesse

Il Svizzera, il terreno edificabile è un bene prezioso. Con il recupero di vecchie aree industriali dismesse di grandi dimensioni e ubicate in zone strategiche potrebbero aprirsi nuove possibilità. Questi siti, infatti, celano un potenziale inutilizzato di 17 milioni di metri quadri, una superficie superiore a quella della Città di Ginevra, sulla quale potrebbero trovare spazio 190'000 persone, 13'000 imprese e 140'000 posti di lavoro.

Ripresa aerea di un'area industriale dismessa. Immagine: ARE, Henri Leuzinger
Ripresa aerea di un'area industriale dismessa

Nel giugno 2008 il Consiglio federale ha adottato il piano di misure di promozione per la riqualificazione delle aree industriali e artigianali dismesse. Le misure sono il frutto di un'analisi svolta congiuntamente dall'ARE, dall'Ufficio federale dell'ambiente (UFAM) e dai servizi per lo sviluppo del territorio, l'ambiente e l'economia del Canton Argovia. Mediante esempi concreti, esperienze e studi vengono illustrate le possibilità per promuovere la riqualificazione di queste aree.

https://www.are.admin.ch/content/are/it/home/citta-e-agglomerati/temi-specifici/sviluppo-dell_urbanizzazione-centripeta/promuovere-la-riqualificazione-delle-aree-industriali-dismesse.html