Spazio alpino

Il programma «Spazio alpino» («Alpine Space Programme») è uno dei due programmi Interreg B a cui la Svizzera aderisce.

L'obiettivo di questo programma è quello di rafforzare lo Spazio alpino, grazie alla cooperazione internazionale transnazionale. Data la sua rilevanza, la Confederazione sollecita pertanto le istituzioni svizzere a parteciparvi. I partner del progetto potranno, in questo modo, trarre vantaggio dallo scambio di esperienze all'interno di una rete, avviare specifici partenariati di settore e sviluppare parallelamente soluzioni rispondenti a fabbisogni ben individuati.

Oltre alla Svizzera, partecipano anche l'Austria, il Liechtenstein, la Slovenia e una parte della Germania, della Francia e dell'Italia. La segreteria comune («Joint Secretariat» JS), con sede a Monaco (D), cura l'aspetto operativo del programma.

Priorità tematiche del periodo di programmazione V (2014–2020)

Per ogni periodo di programmazione, vengono stabilite particolari priorità tematiche specifiche su cui devono vertere i progetti:

  1. «Spazio alpino innovativo»: innovazione nel comparto economico, in quello sociale e in quello della governance.
  2. «Spazio alpino a basso tenore di carbonio»: strategie e strumenti finalizzati a ridurre le emissioni di CO2,  elaborazione di soluzioni relative alla mobilità e ai trasporti.
  3. «Spazio alpino sostenibile»: utilizzo sostenibile del patrimonio culturale e naturale, nonché tutela degli  ecosistemi alpini.
  4. «Spazio alpino ben amministrato»: miglioramento della governance multi-livello e transnazionale.

Partecipazione ai progetti Interreg

Qualsiasi tipo di organismo può partecipare ai progetti del programma: Comuni, uffici cantonali e federali, istituti di ricerca (PF, università, scuole universitarie), associazioni ecc. I partner svizzeri possono assumere la responsabilità amministrativa dei progetti. 

 

I bandi per i progetti sono previsti con cadenza annuale nel periodo di programmazione 2014–2020.

Se siete interessati a partecipare, potete contattare direttamente l'Ufficio federale per lo sviluppo territoriale (ARE).

È possibile reperire maggiori informazioni sui progetti che vedono la partecipazione della Svizzera nell'opuscolo «Programmi transnazionali INTERREG B e URBACT, Periodo programmatico 2007–2013» oppure nel database dei progetti NPR di regiosuisse.

I progetti sostenuti nel quadro di questo programma

  • La Svizzera partecipa a questo programma nel quadro della Nuova Politica Regionale (NPR). Per ottenere un sostegno finanziario, il progetto deve contribuire al rafforzamento della competitività o alla creazione di valore aggiunto nelle regioni, oppure deve avere una valenza strategica nazionale.
  • Il finanziamento erogabile dalla NPR non può superare quello concesso dai cantoni o dai comuni. Sono comunque possibili finanziamenti da parte di terzi.
  • È altresì possibile partecipare al programma senza ricevere alcun supporto finanziario nel quadro della NPR.
https://www.are.admin.ch/content/are/it/home/laendliche-raeume-und-berggebiete/internationale-zusammenarbeit/interreg/programm-alpenraum.html