Forum sviluppo territoriale

Il bollettino d’informazione dell'Ufficio federale dello sviluppo territoriale ARE esce tre volte all’anno.

Forum sviluppo territoriale: Cambiamento di paradigma nella pianificazione del territorio

ForumRE_Paradigmenwechsel

Primo bilancio intermedio sull'attuazione della nuova legge sulla pianificazione del territorio

Forum Sviluppo territoriale: Sharing Economy

ForumRE_Sharing Economy

Nella nuova edizione ci si domanda in che misura la sharing economy possa avere ripercussioni sullo sviluppo degli insediamenti, sul mondo del lavoro e sul traffico.

Forum sviluppo territoriale: Digitalizzazione nello sviluppo territoriale

ForumRE_Digitalisierung

Nessun altro sviluppo sta attualmente caratterizzando la nostra società tanto quanto la digitalizzazione. La megatendenza della digitalizzazione influisce sempre di più sulla pianificazione del territorio.

Forum sviluppo territoriale: Città alpine

ForumRE_Alpenstaedte

Nelle città dell'arco alpino soffia vento di cambiamento. Grazie ai migliori collegamenti sono infatti raggiungibili più facilmente anche da Zurigo, Berna e Losanna. Il nuovo numero di «Forum sviluppo territoriale» presenta il nuovo volto di queste località, che vanno rafforzando la loro funzione di cerniere tra i centri dell’Altopiano e gli spazi rurali alpini.

Forum sviluppo territoriale: Lo sviluppo dei quartieri

ForumRE_Quartierentwicklung

Lo sviluppo dei quartieri è di tendenza. Nel nostro Paese si osservano numerosi interventi sempre più complessi a livello di urbanistica e in relazione a questioni sociali.


Strategia per uno sviluppo sostenibile 2016 - 2019
Con la Strategia il Consiglio federale intende intensificare ulteriormente l'impegno finora mostrato nei confronti di una politica globale in materia di sviluppo sostenibile. Al contempo, la Strategia dà un importante contributo al conseguimento degli obiettivi dell'Agenda per lo sviluppo sostenibile 2030 approvata lo scorso anno dalla comunità internazionale. Nella nuova edizione del «Forum Sviluppo territoriale» l'ARE mostra come tali sfide vengono affrontate nella politica interna ed estera.

Forum sviluppo territoriale 1/16: Strategia per uno sviluppo sostenibile 2016 – 2019 (PDF, 5 MB, 17.06.2016)Un contributo alla realizzazione della nuova Agenda per lo sviluppo sostenibile 2030

Lo sviluppo territoriale e la notte
Il limite orario di apertura degli esercizi commerciali è stato abolito nella maggior parte dei Cantoni, i trasporti pubblici funzionano quasi 24 ore su 24: la classica distinzione tra giorno e notte non vale più sempre e ovunque. Nel nuovo numero di «Forum Sviluppo territoriale» l’ARE illustra le complesse sfide poste da una società non-stop alla pianificazione degli spazi pubblici.

Gli spazi rurali e le regioni di montagna
Da una parte la città, luogo di fermento e crescita, dall'altra la campagna, spazio ricreativo: questa suddivisione della Svizzera è ormai semplicistica e inadeguata. Serve invece un approccio globale verso le correlazioni sempre più numerose esistenti tra i diversi tipi di spazi, come illustra il Consiglio federale in alcuni suoi recenti rapporti. Da essi prende spunto anche l'analisi del rapporto tra città e campagna contenuta nell'ultimo numero della rivista «Forum Sviluppo territoriale» dell'ARE, dove emerge chiaramente la necessità di una politica di sviluppo del territorio coerente, capace cioè di coordinare le differenti esigenze e i molteplici legami.

Società e sviluppo territoriale
Accanto a economia ed ecologia, la società rappresenta la terza dimensione dello sviluppo sostenibile. La dimensione sociale è stata spesso trascurata nelle discussioni passate ma ci sono valide ragioni per considerare con pari attenzione anche gli effetti sulla società di misure e sviluppi. Il nuovo numero della rivista «forum sviluppo territoriale» dell’ARE si occupa di colmare questa lacuna.

Il servizio universale - La chiave per uno sviluppo territoriale sostenibile?
Telecomunicazioni, generi alimentari, scuole e centri sanitari: il servizio universale, con i suoi beni e servizi di uso quotidiano, costituisce un elemento centrale del benessere in Svizzera. Tuttavia le esigenze della popolazione crescono e diventano sempre più eterogenee. L'ultima edizione del periodico «Forum sviluppo territoriale» dell'ARE, dedicato a questo tema, illustra come il settore dell'economia e l'amministrazione pubblica gestiscono le nuove sfide.

Le abitazioni secondarie: come proseguire?
Dopo il sì all'iniziativa sulle abitazioni secondarie uscito dalle urne l'11 marzo 2012, le modalità di attuazione, a livello di ordinanza e di legge, delle prescrizioni costituzionali sono controverse e oggetto di numerosi dibattiti. L'ultima edizione del periodico «Forum sviluppo territoriale», dedicata proprio a questo tema, fornisce previsioni scientifiche per la Svizzera in materia di abitazioni secondarie e documenta come i Paesi confinanti affrontano la questione.

Sviluppo degli spazi liberi - Per una maggiore qualità di vita
Nell'ambito della pianificazione, gli spazi liberi vengono considerati più che altro come «superfici residue». Tuttavia, proprio negli agglomerati densamente utilizzati, gli spazi liberi rivestono un ruolo determinante per la qualità di vita della popolazione. La loro importanza cresce ancora di più con l'auspicato sviluppo centripeto degli insediamenti. L'ultima edizione della rivista «Forum sviluppo territoriale» dell'ARE affronta questo tema urgente.

Formazione e ricerca sul territorio
Lo sviluppo del territorio diventa sempre più articolato. Gli istituti di formazione e le scuole reagiscono però con flessibilità alle esigenze crescenti del settore. L'ultima edizione del periodico «Forum sviluppo territoriale» fornisce una panoramica delle offerte di formazione e perfezionamento disponibili e illustra quali sono le competenze che in futuro dovranno essere maggiormente integrate nell'insegnamento.

Densità pianificatoria ed edilizia
La crescita demografica, sommata a una contemporanea impennata della domanda in materia di superficie abitativa e di mobilità, e il continuo ampliamento della superficie insediativa implicano un'utilizzazione dello spazio più efficiente. Uno sviluppo degli insediamenti che utilizza il suolo con misura costituisce un'importante, ma laboriosa, proposta risolutiva.

Progetti modello Sviluppo sostenibile del territorio
Dopo una serie di progetti modello tra il 2002 e il 2007 relativi alla politica degli agglomerati, tra il 2007 e il 2011 è stata lanciata una tornata con una tematica più ampia sotto il titolo «Sviluppo sostenibile del territorio». La valutazione e la valorizzazione die 44 progetti evidenzia che con un modesto impiego di mezzi federali è stato possibile mettere in moto una considerevole serie di processi in armonia con i criteri della sostenibilità. Tutti i partecipanti ne hanno tratto importanti conoscenze.

Nuova politica energetica -
sfida per uno sviluppo territoriale sostenibile
Occorre da un lato ottimizzare il rendimento elettrico, dall'altro puntare alle energie rinnovabili. Tuttavia, la costruzione di nuovi impianti eolici e solari e centrali idroelettriche ha spesso importanti ripercussioni sul paesaggio. Nonostante ciò, l'attuale bollettino d'informazione «Forum sviluppo territoriale» illustra come la Strategia energetica 2050 possa essere collocata nell'ambito di uno sviluppo territoriale sostenibile.

Coordinare territorio e trasporti - Organizzare la richiesta di mobilità in modo da rispettare territorio e ambiente
Le reti stradali e ferroviarie svizzere raggiungono spesso il limite di capacità. Tuttavia, un loro potenziamento è sostenibile solamente in parte a causa di considerazioni non solo finanziarie, ma anche territoriali ed ecologiche. Per questo motivo, la rivista specializzata Forum Sviluppo territoriale valuta attentamente le possibili alternative al semplice ampliamento delle capacità.

Forum sviluppo territoriale 2/12: Coordinare territorio e trasporti (PDF, 6 MB, 24.10.2012)Organizzare la richiesta di mobilità in modo da rispettare territorio e ambiente

20 anni di sviluppo sostenibile -
Le sfide maggiori in Svizzera e nel mondo
Dal 20 al 22 giugno si terrà la Conferenza delle Nazioni Unite sullo Sviluppo Sostenibile (Rio+20) a Rio de Janeiro. A distanza di 20 anni dallo storico vertice mondiale nel 1992, l'ARE prende spunto da questo evento per stilare un bilancio sui risultati raggiunti e per illustrare le sfide future nell'attuale edizione della rivista «Forum sviluppo territoriale».

Pubblicazione Forum sviluppo territoriale 3/11

Economia e territorio -
Restare competitivi orientandosi alla sostenibilità
L'economia vuole espandersi e produrre a prezzi contenuti, la pianificazione territoriale cerca di trovare un equilibrio fra le esigenze di utilizzazione del territorio dell'economia privata e quelle pubbliche. Ciò conduce inevitabilmente a conflitti. Anche l'economia si sta tuttavia orientando verso un'utilizzazione del territorio, una risorsa sempre più scarsa, rispettosa dei principi dello sviluppo sostenibile. L'ultimo numero della rivista specializzata «Forum Sviluppo sostenibile» presenta al riguardo proposte all'avanguardia.

Pubblicazione Forum sviluppo territoriale 2/11

Il mutare dei paesaggi: Gestire i paesaggi rurali
La mano dell'uomo sta ormai arrivando in tutta la Svizzera, ad intaccare un paesaggio una volta idilliaco. Lo sviluppo dei paesaggi rurali tradizionali ha infatti in parte rovinato l'armonia e l'equilibrio contraddistinti da peculiarità naturali, eredità culturale e diverse utilizzazioni. L'ultimo numero della rivista specializzata «Forum sviluppo territoriale» presenta una panoramica di questi paesaggi rurali nonché una riflessione su come possono essere conservati e sviluppati senza snaturarli.

Pubblicazione Forum sviluppo territoriale 1/11

Le Alpi: pensare internazionale, agire regionale
Le Alpi svolgono le più svariate funzioni per la Svizzera e l'Europa: sono, al contempo, argine e ponte, spazio di vita e di riposo, ma anche luogo di produzione energetica e importante riserva idrica. L'Ufficio federale dello sviluppo territoriale (ARE) ha colto l'occasione della presidenza della Convenzione delle Alpi per dedicare a questa imponente catena montuosa l'attuale edizione della rivista specializzata «Forum sviluppo territoriale».

Pubblicazione Forum sviluppo territoriale 3/10

Dieci anni ARE: Bilancio e prospettive
L'Ufficio federale dello sviluppo territoriale (ARE), che festeggia quest'anno il suo decennale, si racconta nell'attuale edizione del «Forum Sviluppo territoriale»: oltre a proporre una retrospettiva critica, passa in rassegna gli obiettivi futuri e lascia a dieci esperti della pianificazione uno spazio in cui esprimere le proprie aspettative in relazione allo sviluppo territoriale.

Pubblicazione Forum sviluppo territoriale 2/10

Dirigere lo sviluppo urbano - Concentrare, valorizzare, riqualificare
Questa edizione di forum presenta la problematica della gestione degli insediamenti nel suo contesto storico e sociale e indica possibili vie per una futura utilizzazione sostenibile della risorsa territorio.

Pubblicazione Forum sviluppo territoriale 1/10

Sviluppo sostenibile - Dieci anni di sostegno per Cantoni e Comuni
Questa edizione di forum è incentrata sull'attività del settore dello sviluppo sostenibile. In primo piano troviamo la fruttuosa collaborazione tra ARE, Cantoni e Comuni. I progetti cantonali e comunali sostenuti dall'ARE durante l'ultimo decennio tramite il Programma di incentivazione per lo sviluppo sostenibile dimostrano in modo esemplare i vantaggi di queste svariate possibilità d'intervento.

Pubblicazione Forum sviluppo territoriale 3/09

Clima e territorio in mutamento: Tendenze globali - conseguenze regionali
La Conferenza di Copenaghen ha sottolineato l'urgenza di adottare misure atte a frenare i cambiamenti climatici. Oltre a ciò, vengono auspicati anche provvedimenti per migliorare l'adattamento alle conseguenze di tali cambiamenti. L'ultimo numero del «Forum Sviluppo territoriale» è dedicato interamente a questi temi.

Pubblicazione Forum sviluppo territoriale 2/09

Città e agglomerazioni - Uno sviluppo sostenibile e partecipativo
Tre quarti della popolazione svizzera vivono nelle città e negli agglomerati, che sono considerati i centri innovativi del nostro Paese. Il nuovo numero della rivista «Forum sviluppo sostenibile» dell'Ufficio federale dello sviluppo territoriale (ARE) illustra come, con la politica degli agglomerati della Confederazione, si intenda coordinare meglio il traffico e gli insediamenti..

Pubblicazione Forum sviluppo territoriale 1/09

L'evoluzione del diritto della pianificazione del territorio - Gli aspetti centrali dell'avamprogetto relativo alla legge federale sullo sviluppo territoriale
La revisione della legge sulla pianificazione da adito a polemiche: ecco cosa traspare dalla procedura di consultazione appena conclusasi. Anche se le parti interessate sono d'accordo sulla necessità di adattare le direttive legali in materia di pianificazione, le opinioni divergono sulle misure per raggiungere tale obiettivo. Nell'ultimo numero della sua rivista «Forum sviluppo territoriale», l'Ufficio federale dello sviluppo territoriale (ARE) propone approfondimenti sulla revisione in corso e proiezioni sulla portata della futura legge.

Progetto territoriale Svizzera - Un'elaborazione partecipativa orientata alla sostenibilità
Come deve essere concepito il futuro sviluppo territoriale della Svizzera? Il Progetto territoriale Svizzera, che fornirà delle linee guida su questa tematica, è stato ampiamente discusso negli ultimi due anni nell'ambito di un processo partecipativo pubblico. L'attuale edizione della rivista «Forum Sviluppo territoriale» documenta tale processo, evidenziando le esigenze e le aspettative delle singole regioni.

Zone edificabili - Dati nuovi, vecchi problemi
«Densità edificatoria» è la parola d'ordine del momento. Le ingenti riserve di zona edificabile rappresentano tuttavia una tentazione a costruire i nuovi edifici sui prati verdi, anziché nella cintura degli agglomerati ben collegata. Il «Forum sviluppo territoriale» fa luce sulla situazione, cercando di capire di quante zone edificabili dispone la Svizzera, di quante ne ha bisogno e, soprattutto, in quali punti sono indispensabili o meno e con quali strumenti è possibile arrestare la dispersione degli insediamenti.

Grandi manifestazioni - Incongruenze e ambivalenze
Le manifestazioni come gli Europei di calcio attirano tantissimi visitatori. Oltre a questo gigantesco evento sportivo, ogni anno in Svizzera vengono organizzate decine di altre importanti manifestazioni sportive e culturali. La nuova edizione dell'opuscolo «Forum Sviluppo territoriale» dell'Ufficio federale dello sviluppo territoriale (ARE) affronta la questione dell'organizzazione di una manifestazione di massa secondo i principi dello sviluppo sostenibile.

Prevenzione dei rischi - Premessa per uno sviluppo territoriale sostenibile
Le piene dell'estate 2005 e del 2007 hanno messo in chiaro risalto la vulnerabilità del nostro spazio vitale ed economico. Questa vulnerabilità viene riscontrata non solo nei confronti dei pericoli naturali, ma anche dei rischi tecnologici, come ad esempio nel caso di produzione e di trasporto di cloro allo stato gassoso e di altre sostanze pericolose. Per proteggerci contro questi rischi non esistono solo le misure tecniche ed edilizie e un buon sistema d'allarme, ma anche un'adeguata utilizzazione del territorio. La nuova edizione dell'opuscolo «Forum Sviluppo territoriale» presenta le strategie mediante le quali la pianificazione del territorio intende affrontare questa sfida.

L'evoluzione sociodemografica - Sviluppo del territorio e demografia
La popolazione svizzera invecchia sempre di più e gode più a lungo di buone condizioni di salute. Cosa comporta ciò per le nostre città, gli agglomerati e i paesi? Le famiglie dove possono trovare alloggi a prezzi accessibili? E cosa succede nei quartieri costituiti da case unifamiliari quando per motivi d'età c'è chi li abbandona? Queste domande trovano risposta nell'ultima edizione del «Forum Sviluppo territoriale».

Sviluppo del territorio - la dimensione europea
Il 2007 sta diventando l'anno chiave per la cooperazione territoriale europea. Alla fine di maggio, in occasione di un incontro informale tra Ministri, sono state adottate l'Agenda territoriale e la Carta di Lipsia sullo sviluppo sostenibile delle città europee. L'edizione di giugno del «Forum Sviluppo territoriale» esamina come la Svizzera, pur non essendo membro dell'Ue, possa intervenire nella politica dello sviluppo del territorio di un'Europa sempre più integrata.

Bilancio e rinnovamento - La strategia per uno sviluppo sostenibile in esame
Quattro anni or sono, il Consiglio federale ha adottato la «Strategia per uno sviluppo sostenibile 2002». Nel 2007 tale strategia verrà sottoposta a revisione. Il nuovo numero del bollettino d'informazione «Forum sviluppo territoriale» stila un primo bilancio dei risultati finora conseguiti, indicando le vie da percorrere affinché la strategia possa essere ulteriormente perfezionata in vista del raggiungimento degli obiettivi fissati.

Il turismo nello spazio alpino - Opportunità e rischi di un importante settore economico svizzero in mutamento
Le Alpi sono in tutto il mondo simbolo di un turismo di qualità. Come gli altri Paesi dell'arco alpino, anche la Svizzera approfitta in misura determinante della speciale attrattiva che queste regioni esercitano sui turisti in cerca di svago. Nel contempo però, l'utilizzazione del territorio è in profonda trasformazione. Il numero di settembre del «Forum sviluppo territoriale», il bollettino edito dall'Ufficio federale dello sviluppo territoriale (ARE), offre uno spaccato della situazione relativa al turismo nello spazio alpino e presenta le opportunità ma anche i rischi connessi a un potenziamento delle attività in tali regioni.

Il futuro dei trasporti - Trasporti e insediamento: uno sviluppo comune e sostenibile
I quartieri residenziali, le zone commerciali e le aree industriali sono inimmaginabili senza i collegamenti ai trasporti. A sua volta, la pianificazione delle vie di comunicazione deve essere armonizzata con lo sviluppo degli insediamenti. In Svizzera, a causa delle esigue riserve di terreni, questa armonizzazione è di fondamentale importanza. L'edizione di giugno del «Forum Sviluppo territoriale» dell'Ufficio federale dello sviluppo territoriale (ARE) presenta una panoramica del «Futuro dei trasporti in Svizzera», anche se il focus della pubblicazione è lo sviluppo territoriale secondo i principi dello sviluppo sostenibile.

Nuovi strumenti - Tecnologie, cooperazione e economia di mercato nella pianificazione del territorio
La pianificazione del territorio svizzera è in continua evoluzione. I cambiamenti richiedono nuove tecniche e nuove forme di collaborazione per utilizzare in modo misurato il suolo limitato e raggiungere uno sviluppo degli insediamenti ordinato. L'attuale bollettino informativo «Forum Sviluppo territoriale», pubblicato dall'Ufficio federale dello sviluppo territoriale (ARE), presenta una gamma di strumenti pianificatori innovativi già sperimentati in Svizzera e all'estero.

Progetto territoriale svizzero - Discussioni e reazion
A sei mesi dalla pubblicazione del Rapporto sullo sviluppo territoriale è stato fatto un primo bilancio: nell'ultimo numero del periodico «Forum Sviluppo territoriale» personalità del mondo politico cantonale e comunale, del settore economico e di associazioni si esprimono in merito alla pubblicazione. In questo modo vengono create le basi per completare e sviluppare ulteriormente il «Progetto territoriale svizzero».

L'energia, un elemento chiave - Sviluppo territoriale sostenibile
L'energia ha un'influenza decisiva sullo sviluppo del nostro territorio. Parallelamente, la domanda di corrente e calore cresce senza sosta. La nuova edizione della rivista «Forum sviluppo territoriale» dell'Ufficio federale dello sviluppo territoriale (ARE) affronta il tema delle strategie per un futuro energetico sostenibile.

Vivere l'avvenire svizzero - Il futuro dello sviluppo territoriale
Il futuro dello sviluppo territoriale dipende dai più svariati fattori. L'ultimo numero della rivista «Forum sviluppo territoriale», edito dall'Ufficio federale dello sviluppo territoriale (ARE) è dedicato al modo in cui l'economia, la demografia, la tecnologia, la politica e la società caratterizzeranno la Svizzera di domani.

Lo sviluppo sostenibile - Un impegno collettivo
Lo sviluppo sostenibile è frutto della cooperazione tra diversi attori, implica compromessi inevitabili e apre al tempo stesso nuove opportunità. L'ultima edizione della rivista «Forum sviluppo territoriale» illustra le difficoltà e i vantaggi del programma e spiega come le collaborazioni possano favorire la sua attuazione.

Il traffico del tempo libero - Spostarsi per diletto
Con il 44 per cento del volume di traffico globale, il tempo libero rappresenta la quota più importante nella classificazione degli scopi di spostamento. Per riuscire, in futuro, a gestire questa situazione secondo i principi dello sviluppo sostenibile, il traffico del tempo libero deve essere trattato seriamente, come fenomeno in ulteriore crescita dalle autorità di pianificazione e politiche. L'ultima edizione della rivista «Forum sviluppo territoriale» mostra la valenza di questo tipo di traffico, documentando proposte di soluzione volte al futuro.

L'armonizzazione in materia di diritto edilizio e della pianificazione - «Una buona realizzazione è soprattutto una questione di conoscienza culturale»
Il federalismo elvetico si rispecchia, fra l'altro, anche nella molteplicità dei diritti in materia di pianificazione e costruzione. Nel presente numero del «Forum Sviluppo territoriale» dell'Ufficio federale dello sviluppo territoriale (ARE) ci si domanda in quale misura sia necessaria un'armonizzazione di definizioni e norme nel settore del diritto edilizio e si presentano progetti in questo ambito. Un po' più di ordine in questa giungla di norme permetterebbe di conseguire notevoli risparmi.

Il ruolo delle città nella Svizzera urbana - «L'agglomerato urbano deve prendere esempio dalla città »
Il 70% della popolazione svizzera vive in agglomerati. L'edizione 2/03 della rivista «Forum sviluppo territoriale», pubblicata dall'Ufficio federale dello sviluppo territoriale (ARE), è incentrata sulla seguente tematica: come possono, gli agglomerati, soddisfare le sempre crescenti esigenze della popolazione e in che modo è possibile promuovere un'interazione proficua con le diverse città nucleo?

Donne e sviluppo territoriale - Lo spazio non ha sesso, oppure si?
Sebbene le donne siano interessate dallo sviluppo territoriale al pari degli uomini, esse sono nettamente sottorappresentate nelle istituzioni e nei rispettivi organismi. L'Ufficio federale dello sviluppo territoriale (ARE) ha quindi deciso di lasciare completamente in mano alle donne l'ultima edizione della sua rivista «Forum sviluppo territoriale», così da mettere in luce le tematiche dello spazio vitale da un'ottica femminile.

La mobilità sostenibile - dalla parola magica alla realizzazione pratica
L'incessante e rapido sviluppo del traffico è una delle principali sfide della politica svizzera dello sviluppo territoriale. «Forum sviluppo territoriale», il bollettino d'informazione dell'Ufficio dello sviluppo territoriale (ARE), nel suo ultimo numero dedica ampio spazio a questa tematica. La rivista contiene un'intervista a Hans Werder, Segretario generale del DATEC, sul futuro della mobilità nel nostro Paese.

Il futuro delle Alpi - Sfruttare le Alpi - ma con giudizio!
Grazie alla «Convenzione delle Alpi» e all'«Anno delle montagne» promosso dall'ONU, nel 2002 le Alpi godono di un particolare interesse da parte del pubblico. Nell'edizione più recente della sua pubblicazione «Forum sviluppo territoriale», l'Ufficio federale dello sviluppo territoriale (ARE) si dedica a questa tematica.

La politica degli agglomerati della Confederazione - obiettivi, strategie, misure
Pubblicato in nuova veste grafica e con un approccio più approfondito al tema, il nuovo «forum sviluppo territoriale» tratta nel suo primo numero la politica degli agglomerati della Confederazione. La rivista dedica ampio spazio a tutti gli aspetti rilevanti, informa sulla Conferenza tripartita degli agglomerati, presenta progetti modello concreti e dà la parola in un'intervista a un autorevole esperto in materia, Michel Bassand. La pubblicazione specializzata quadrimestrale è edita dall'Ufficio federale dello sviluppo territoriale (ARE).

Ulteriori informazioni

Documentazione

Ufficio federale delle costruzioni e della logistica (UFCL)

Distribuzione pubblicazioni
CH-3003 Berna
+41 58 465 50 50

https://www.are.admin.ch/content/are/it/home/media-e-pubblicazioni/forum-sviluppo-territoriale.html