Decarbonizzazione del trasporto merci: tra sviluppi tecnologici e cambiamenti nei processi e nelle idee

Baer
Désirée Baer

Désirée Baer si è laureata in economia aziendale all’Università di San Gallo (HSG). Il 1° marzo 2020 è stata nominata CEO di FFS Cargo SA, dopo aver rivestito la stessa carica per la Securitrans Public Transport Security SA che, con i suoi circa 1000 collaboratori e collaboratrici, è il principale fornitore di sicurezza e logistica delle costruzioni nel settore dei trasporti pubblici. In precedenza, ha fatto parte della direzione di FFS Infrastruttura e per sette anni ha diretto diversi settori, tra cui produzione, logistica, gestione della flotta, acquisti, vendite e informatica. Désirée Baer ha acquisito anche competenze direttive nel campo della consulenza aziendale ed è stata l’amministratrice delegata di una startup.

deutschmann
Rainer Deutschmann

Rainer Deutschmann è stato per cinque anni responsabile del settore di direzione Logistica Trasporti della Federazione delle Cooperative Migros. Dal 1° gennaio 2021 è a capo della direzione Sicurezza e trasporti della Comunità Migros. Rainer Deutschmann è membro del consiglio di amministrazione e co-promotore della Cargo sous Terrain SA, è presidente del gruppo di lavoro sul traffico delle merci della comunità d’interesse del commercio al dettaglio svizzero (IG DHS) ed è membro del gruppo di accompagnamento per lo sviluppo del traffico merci ferroviario dell’Ufficio federale dei trasporti (UFT). È inoltre capo della Divisione Trasporti nazionali presso l’Ufficio federale per l'approvvigionamento economico del Paese (UFAE) e presidente dello Swiss Excellence Forum.  

huber
Rolf Huber

Dopo gli studi al PF di Zurigo Rolf Huber ha ricoperto cariche direttive in società svizzere ed estere, alcune delle quali quotate in borsa. Ha lavorato per diverse aziende, tra cui McKinsey, Coop, Hero, Feldschlösschen/Carlsberg, RUAG e Teleplan, e ha svolto diversi mandati nelle direzioni e nei consigli di amministrazione di imprese industriali e società high-tech.

Dal 2010 Rolf Huber si concentra sulla svolta energetica e sulla lotta al cambiamento climatico, due sfide per le quali la tecnologia dell’idrogeno rappresenta a suo avviso una componente importante. In questo contesto, nel 2014 ha fondato a Zurigo la società H2 Energy AG, cui ne sono seguite altre, come la Hydrospider SA e la Hyundai Hydrogen Mobility SA, nelle quali ricopre la carica di presidente del consiglio di amministrazione. In qualità di CEO di H2 Energy Europe SA punta attualmente sullo sviluppo di un ecosistema dell’idrogeno in Europa modellato sul ciclo dell’idrogeno dell’economia privata in Svizzera.

Esther Keller
Esther Keller

Esther Keller ha studiato germanistica, storia e filosofia all’Università di Basilea. Prima di diventare portavoce per Novartis ha lavorato per Telebasel, un’emittente televisiva regionale. Nel 2014 è uscito il suo secondo libro, una biografia di Ernst Beyeler, collezionista d’arte. Nel 2015 ha fondato la propria società di consulenza e nel 2019 è entrata in politica come deputata PVL in Gran Consiglio. Dal 2021 è Consigliera di Stato e dirige il Dipartimento cantonale dell’edilizia e dei trasporti di Basilea-Città, all’interno del quale – dopo la votazione storica del febbraio 2020 – pone l’accento su approcci alla mobilità rispettosi delle risorse. 

Foto Nils Planzer
Nils Planzer

Nils Planzer è nato il 10 dicembre 1971. Dopo l’apprendistato di meccanico di autocarri si è diplomato presso una scuola di commercio, ha completato una formazione di impiegato tecnico-commerciale e nel 1997, dopo diversi soggiorni all’estero, è entrato a far parte dell’azienda di famiglia Planzer Transport SA. Nel 2003 è stato nominato delegato del consiglio di amministrazione e amministratore delegato e nel 2007 presidente del consiglio di amministrazione. Oggi guida l’azienda nella terza generazione in veste di CEO e presidente del consiglio di amministrazione. Nils Planzer siede anche nel consiglio di amministrazione di HUPAC SA, Kieser Training AG, Hardworker Schweiz AG, FFS Cargo SA e Woodpecker Holding AG, nonché nel comitato dir

corvez2_klein
Olivier Corvez

Olivier Corvez è recentemente entrato come direttore esecutivo presso Smart Freight Centre (SFC), un'organizzazione globale senza scopo di lucro dedicata al trasporto e alla logistica sostenibili. Prima di entrare nella SFC, Olivier ha acquisito una vasta esperienza come consulente nell’ambito della sostenibilità in diversi settori economici in Europa, America e Asia. Nel suo ruolo più recente presso SEMI in California, ha progettato e lanciato un'iniziativa di sostenibilità rivolta a una vasta e complessa catena di approvvigionamento associata all'industria elettronica. Olivier ha conseguito un master in scienze ambientali e occasionalmente tiene lezioni di sostenibilità agli studenti MBA incluse le università di Harvard, Clark e Bentley.

Contatto

Ufficio federale dello sviluppo territoriale ARE

3003 Berna

mobilitaet@are.admin.ch

Stampare contatto

https://www.are.admin.ch/content/are/it/home/mobilita/strategia-e-pianificazione/mobilita/panel1.html