Quartieri sostenibili

L’Ufficio federale dello sviluppo territoriale (ARE) sostiene la diffusione dei quartieri sostenibili in quanto importante contributo per l’attuazione dell’obiettivo di sostenibilità previsto dalla Costituzione federale (art. 73).

Innumerevoli Comuni e Cantoni s’impegnano per lo sviluppo sostenibile integrando nei loro progetti, programmi e attività aspetti relativi all’ambiente, alla società e all’economia. I quartieri si prestano molto bene all’attuazione di questi principi attraverso, ad esempio, costruzioni ecologiche e il più possibile efficienti dal punto di vista energetico, iniziative per la promozi-one della mescolanza sociale e intergenerazionale tra gli abitanti, nonché la mobilità dolce.

Nel quadro del programma «Quartieri sostenibili» l’ARE e l'UFE, in collaborazione con il Cantone di Vaud, la città di Losanna e Schéma directeur de l’Ouest lausannois (SDOL), hanno sviluppato lo strumento «Quartieri sostenibili». Disponibile gratuitamente su Internet, è destinato ai Comuni e a tutti gli altri attori potenzialmente interessati ed è uno strumento di supporto al processo decisionale e alla realizzazione dei quartieri sostenibili. Sostegno ai Co-muni, formazione dei consulenti, opuscoli e cartine dei quartieri costituiscono il quadro per la valutazione della sostenibilità dei quartieri.

Programmi

Programma 2011 - 2013

L’ARE e l’UFE offrono il loro supporto a diciotto Comuni che realizzano progetti di quartiere. Durante quattordici mesi i Comuni ricevono la consulenza tecnica da parte di esperti dello sviluppo sostenibile.

Programma pilota 2009 - 2010

Lo strumento è stato oggetto di test e di discussioni in sei aree pilota caratterizzate da fasi di sviluppo diverse. Si è potuto in questo modo verificarne l’adeguatezza in relazione ai differenti stadi di evoluzione dei progetti.

Contatto

Ufficio federale dello sviluppo territoriale ARE

infoNE-DD@are.admin.ch

Stampare contatto

https://www.are.admin.ch/content/are/it/home/nachhaltige-entwicklung/programme-und-projekte/nachhaltige-quartiere.html