Spazio alpino

Il programma «Spazio alpino» («Alpine Space Programme») è uno dei due programmi Interreg B a cui la Svizzera aderisce.

L'obiettivo di questo programma è quello di rafforzare lo Spazio alpino, grazie alla cooperazione internazionale transnazionale. Data la sua rilevanza, la Confederazione sollecita pertanto le istituzioni svizzere a parteciparvi. I partner del progetto potranno, in questo modo, trarre vantaggio dallo scambio di esperienze all'interno di una rete, avviare specifici partenariati di settore e sviluppare parallelamente soluzioni rispondenti a fabbisogni ben individuati.

Oltre alla Svizzera, partecipano anche l'Austria, il Liechtenstein, la Slovenia e una parte della Germania, della Francia e dell'Italia. La segreteria comune («Joint Secretariat» JS), con sede a Monaco (D), cura l'aspetto operativo del programma.

Priorità tematiche del periodo di programmazione V (2014–2020)

Per ogni periodo di programmazione, vengono stabilite particolari priorità tematiche specifiche su cui devono vertere i progetti:

  1. «Spazio alpino innovativo»: innovazione nel comparto economico, in quello sociale e in quello della governance.
  2. «Spazio alpino a basso tenore di carbonio»: strategie e strumenti finalizzati a ridurre le emissioni di CO2,  elaborazione di soluzioni relative alla mobilità e ai trasporti.
  3. «Spazio alpino sostenibile»: utilizzo sostenibile del patrimonio culturale e naturale, nonché tutela degli  ecosistemi alpini.
  4. «Spazio alpino ben amministrato»: miglioramento della governance multi-livello e transnazionale.

Partecipazione ai progetti Interreg

Qualsiasi tipo di organismo può partecipare ai progetti del programma: Comuni, uffici cantonali e federali, istituti di ricerca (PF, università, scuole universitarie), associazioni ecc. I partner svizzeri possono assumere la responsabilità amministrativa dei progetti. 

I bandi per i progetti sono previsti con cadenza annuale nel periodo di programmazione 2014–2020.

Se siete interessati a partecipare, potete contattare direttamente l'Ufficio federale per lo sviluppo territoriale (ARE).

È possibile reperire maggiori informazioni sui progetti che vedono la partecipazione della Svizzera nell'opuscolo «Programmi transnazionali INTERREG B e URBACT, Periodo programmatico 2007–2013» oppure nel database dei progetti NPR di regiosuisse.

I progetti sostenuti nel quadro di questo programma

  • La Svizzera partecipa a questo programma nel quadro della Nuova Politica Regionale (NPR). Per ottenere un sostegno finanziario, il progetto deve contribuire al rafforzamento della competitività o alla creazione di valore aggiunto nelle regioni, oppure deve avere una valenza strategica nazionale.
  • Il finanziamento erogabile dalla NPR non può superare quello concesso dai cantoni o dai comuni. Sono comunque possibili finanziamenti da parte di terzi.
  • È altresì possibile partecipare al programma senza ricevere alcun supporto finanziario nel quadro della NPR.

Notizie sul programma Alpine Space

La newsletter dell'ARE sulle «Questioni internazionali» aggiorna, ripetutamente nel corso dell'anno, sull'attualità dei programmi transnazionali e sugli sviluppi dei progetti svizzeri gestiti in tale ambito. Per questo motivo, Vi invitiamo ad abbonarvi alla newsletter, utilizzando il seguente indirizzo di posta elettronica.

https://www.are.admin.ch/content/are/it/home/spazi-rurali-e-regioni-di-montagna/cooperazione-internazionale/interreg/spazio-alpino.html