Programmi e progetti

Programma Traffico d‘agglomerato

Tramite il Programma Traffico d’agglomerato (PTA), la Confederazione sostiene finanziariamente progetti nel settore dei trasporti nelle città e negli agglomerati della Svizzera.

Piattaforme dei trasporti

La rete stradale è sovraccarica, ma la domanda di mobilità continua a crescere e bisogna che le città rimangano ben accessibili anche in futuro. È per questo che i mezzi di trasporto devono essere interconnessi: i viaggiatori devono potersi trasferire il prima possibile dall’automobile ai trasporti pubblici, alla bicicletta o alle offerte di condivisione. A tal fine ci vogliono nodi di interscambio ben organizzati che fungano da piattaforme dei trasporti.

Monitoraggio dell’Asse del San Gottardo

Sull’asse del San Gottardo sono entrate in funzione due nuove grandi infrastrutture: il tunnel di base del San Gottardo (TBG) a fine 2016 e il tunnel di base del Ceneri (TBC) nell’aprile 2021. Insieme al potenziamento delle tratte di accesso, queste opere consentono il trasporto su rotaia di autocarri con un’altezza agli angoli di quattro metri tra Basilea e l’Italia. Le nuove infrastrutture hanno un impatto sull’evoluzione del traffico passeggeri e merci (traffico transalpino) e sullo sviluppo del territorio, in particolare nei Cantoni Ticino e Uri. Il progetto Monitoraggio Asse Gottardo (MAG) ne esamina gli effetti.

Effetti territoriali delle infrastrutture di trasporto

La valutazione degli effetti delle nuove infrastrutture di trasporto costituisce un elemento cardine della pianificazione del territorio e, in particolare, della pianificazione di nuove infrastrutture.

Centro di servizi per la mobilità

Nell’ambito della politica dei trasporti, il DATEC punta molto sulla sostenibilità. In questo impegno rientra anche lo sviluppo di nuove idee a favore di un’offerta e di forme della mobilità proiettate verso il futuro.
https://www.are.admin.ch/content/are/it/home/verkehr-und-infrastruktur/programme-und-projekte.html