Programma Progetti urbani – Integrazione sociale nelle zone abitative

Nel 2007, il Programma Progetti urbani è stato avviato dal Consiglio federale come misura d'integrazione e offre alle città di piccole o medie dimensioni nonché ai Comuni dell'agglomerato un sostegno finanziario e tecnico nella realizzazione dei progetti di sviluppo dei quartieri. L'obiettivo perseguito dai Progetti urbani sostenuti nell'ambito del Programma è di migliorare in maniera sostenibile la qualità di vita nei quartieri confrontati con sfide di natura sociale e urbanistica, di creare condizioni favorevoli all'integrazione sociale e di realizzare i necessari interventi di valorizzazione edilizia.

L'approccio olistico dei Progetti urbani si riflette anche nelle strutture organizzative: del Programma è pertanto responsabile un comitato di direzione interdipartimentale. Questo gruppo è composto da rappresentanti dell'Ufficio federale dello sviluppo territoriale (ARE) che funge da capofila, dell'Ufficio federale della migrazione (UFM), dell'Ufficio federale delle abitazioni (UFAB), del Servizio per la lotta al razzismo (SLR), della Commissione federale della migrazione (CFM) e, nella prima fase fino al 2011, dell'Ufficio federale dello sport (UFSPO). Questa collaborazione orizzontale a livello federale ha il suo equivalente nei Comuni, i quali si assumono la responsabilità e il patrocinio dei singoli progetti.

Programma interdipartementale Progetti urbaniVevey (VD)Pratteln (BL)Olten (SO)Spreitenbach (AG)Rorschach (SG)Burgdorf (BE)Baden (AG)Sciaffusa (SH)Renens (VD)Yverdon-les-Bains (VD)Montreux (VD)Versoix (GE)Vernier (GE)Aarburg (AG)Regensdorf (ZH)Schlieren (ZH)

Contatto

Ufficio federale dello sviluppo territoriale ARE

Josianne Maury

+41 58 464 13 14

3003 Bern

Stampare contatto

https://www.are.admin.ch/content/are/it/home/citta-e-agglomerati/programmi-e-progetti/programma-progetti-urbani--integrazione-sociale-nelle-zone-abita.html