Sviluppo centripeto degli insediamenti

La crescita della superficie urbanizzata in Svizzera prosegue tutt'ora rapidamente. Al fine di preservare le qualità dei terreni agricoli e gli spazi non edificati è necessario migliorare l'utilizzazione delle superfici già costruite.

Sono molteplici le misure che si possono adottare con lo scopo di incentivare l'urbanizzazione centripeta. Tra queste misure figurano la compattazione delle superfici edificabili non sufficientemente utilizzate, dei vuoti edificatori e delle aree industriali dismesse, che va anticipata all'allacciamento o all'azzonamento di nuovi terreni edificabili. In questo modo è possibile apportare un contributo importante all'utilizzazione appropriata e parsimoniosa del suolo, come formulato nell'Articolo 75 della Costituzione federale e nella Legge federale sulla pianificazione del territorio.

Area Gygax a Bienne
Sull’ex area Gygax a Bienne è stato realizzato un quartiere modello che ospita 279 appartamenti, interessanti spazi liberi e la sede del Gruppo Swatch. Ne fanno parte anche La Suze rinaturalizzata dalla Città, e un parco pubblico.
© Stöh Grünig

Progetti modello Sviluppo sostenibile del territorio

Realizzare uno sviluppo centripeto degli insediamenti

Questi sette progetti trattano la gestione delle zone edificabili, la densificazione delle zone industriali e artigianali e la riqualifica dei centri urbani.

Potenziali di utilizzazione per uno sviluppo centripeto degli insediamenti

In Svizzera la superficie insediativa continua a crescere a ritmi molto sostenuti. Per rispettare le nuove prescrizioni di legge e realizzare gli obiettivi da tempo incontestati, occorre utilizzare meglio le superfici edificate esistenti.

https://www.are.admin.ch/content/are/it/home/citta-e-agglomerati/temi-specifici/sviluppo-dell_urbanizzazione-centripeta.html