Seconda fase delle revisione della legge sulla pianificazione del territorio (LPT 2)

Il Consiglio federale intende introdurre nuove disposizioni di legge in merito alle costruzioni fuori delle zone edificabili. Il principio fondamentale della separazione tra comprensorio edificabile e comprensorio non edificabile rimane garantito. In futuro ai Cantoni verrà tuttavia concesso un margine di manovra più ampio rispetto al passato. Per poterlo sfruttare, le utilizzazioni più estese dovranno essere compensate sulla base di una strategia pianificatoria e compensatoria, demolendo ad esempio gli edifici non più utilizzati.

Nella sua seduta del 31 ottobre 2018, il Consiglio federale ha adottato, all'attenzione del Parlamento, il messaggio concernente la seconda fase della revisione parziale della legge sulla pianificazione del territorio (LPT). In questo modo i problemi territoriali potranno essere risolti nel luogo in cui si presentano ricorrendo a provvedimenti ad hoc.

Documenti



Ulteriori informazioni

Die Grundsatzgesetzgebungskompetenz gemäss Art. 75 Abs. 1 BV: Tragweite und Grenzen (PDF, 579 kB, 20.02.2017)Rechtsgutachten zuhanden des Bundesamtes für Raumentwicklung ARE (in tedesco)

Consultazioni

Consultazione 2017

Lettera d’informazione Cantoni (PDF, 194 kB, 22.06.2017)Seconda fase della revisione parziale della legge sulla pianificazione del territorio: consultazione sulle novità introdotte

Lettera d’informazione Organizzazioni (PDF, 195 kB, 22.06.2017)Seconda fase della revisione parziale della legge sulla pianificazione del territorio: consultazione sulle novità introdotte

Consultazione 2014

Procedura di consultazione - Scheda informativa

Ulteriori informazioni

Contatto

Ufficio federale dello sviluppo territoriale ARE

3003 Berna
+41 58 462 40 60
info@are.admin.ch

Stampare contatto

https://www.are.admin.ch/content/are/it/home/sviluppo-e-pianificazione-del-territorio/diritto-pianificatorio/revisione-della-legge-sulla-pianificazione-del-territorio--lpt-/lpt2.html