Il Consiglio federale approva il piano direttore del Cantone Nidvaldo

Berna, 15.01.2003 - Il Consiglio federale ha approvato il piano direttore del Cantone Nidvaldo. Quello precedente, in vigore dal 1986, è stato completamente rielaborato. L'approvazione da parte del Governo federale è legata ad alcune condizioni e raccomandazioni. Il nuovo piano direttore è vincolante anche per le autorità federali e i Cantoni limitrofi.

Il nuovo piano direttore del Cantone Nidvaldo è stato concepito come strumento per attuare una politica del territorio sostenibile. Esso è orientato allo sviluppo centripeto degli insediamenti, allo sfruttamento sostenibile delle risorse rinnovabili e all'impiego parsimonioso dei mezzi finanziari pubblici. In futuro, tutti i progetti di incidenza territoriale dovranno conformarsi a questi obiettivi di ordine generale.

Il Cantone prevede di rafforzare questo strumento direttivo per l'ordinamento del territorio mediante una verifica periodica dei principali mutamenti territoriali. Esso intende inoltre garantire l'interoperabilità con altri strumenti direttivi cantonali, quali per esempio il piano finanziario o il programma d'investimento e di governo.

Di concerto con il Cantone Nidvaldo, il Consiglio federale ha sospeso l'approvazione per lo sfruttamento della cava di Ennetmoos Rüti in ragione dei conflitti d'interesse, non ancora risolti, con la tutela del paesaggio a livello nazionale. Attualmente, le parti interessate stanno preparando la composizione della controversia nell'ambito di una «tavola rotonda». A causa delle riserve ancora troppo grandi di zone edificabili, il Cantone è inoltre invitato a mettere a punto delle misure di ridimensionamento adeguate.

Il nuovo piano direttore è in sintonia con gli obiettivi fondamentali della Confederazione in materia di politica di ordinamento del territorio. La decisione di approvazione del Consiglio federale si basa su un rapporto dell'Ufficio federale dello sviluppo territoriale (ARE).



Pubblicato da

Dipartimento federale dell'ambiente, dei trasporti, dell'energia e delle comunicazioni
https://www.uvek.admin.ch/uvek/it/home.html

https://www.are.admin.ch/content/are/it/home/media-e-pubblicazioni/comunicati-stampa/medienmitteilungen-im-dienst.msg-id-1719.html