Il Consiglio federale approva la revisione del piano direttore del Canton Lucerna

Berna, 24.08.2011 - Il Canton Lucerna ha rivisto il suo piano direttore del 1999. La rielaborazione generale ha interessato in primo luogo lo sviluppo economico e degli insediamenti, i trasporti, l’agricoltura e l’energia. Il Consiglio federale ha approvato il nuovo piano direttore con una riserva e delle proposte di modifica, affidando al Cantone diversi mandati ad esso correlati.

Nel suo piano direttore, il Canton Lucerna presenta gli obiettivi in materia di ordinamento del territorio. A livello strategico, le attenzioni sono focalizzate sui centri e sugli assi di sviluppo principali (lungo la ipsilon Suhretal – Lucerna/Horw – Reusstal), che formano la griglia per lo sviluppo economico del Cantone e per il posizionamento della regione come spazio economico attrattivo. Diversi compiti cantonali sono stati delegati ai Comuni o a enti regionali che si adopereranno affinché le prerogative territoriali e le qualità regionali siano promosse secondo i principi dello sviluppo sostenibile e dell’utilizzazione parsimoniosa del suolo, in modo da produrre un’urbanizzazione ordinata e coordinata.

Al fine di indirizzare lo sviluppo degli insediamenti e di circoscrivere l’urbanizzazione, il Cantone deve assumersi le sue responsabilità giuridiche e ai Comuni può delegare solo una parte delle sue responsabilità. Il piano direttore deve prevedere almeno delle direttive concrete destinate alle regioni. Il Consiglio federale ha intanto incaricato il Cantone di garantire l’osservanza delle disposizioni nell’ambito di nuovi azzonamenti di cui all’articolo 15 della legge sulla pianificazione del territorio. Il testo di legge prescrive infatti che le zone edificabili devono comprendere i terreni idonei all’edificazione; vale a dire, già edificati in larga misura o prevedibilmente necessari all’edificazione e urbanizzati entro quindici anni.

I capitoli relativi ai casali, ai piccoli insediamenti o agli insediamenti sparsi non soddisfano ancora i requisiti posti dalla Confederazione. I criteri per la delimitazione e l’introduzione di zone di casali, ad esempio, devono essere rielaborati. Le aree con insediamenti sparsi, sulle quali va rafforzato l’insediamento duraturo garantendo maggiori opportunità di utilizzazione, devono essere indicate nel piano direttore in modo più preciso.

La politica cantonale dei trasporti punta sullo sviluppo dei trasporti pubblici (TP) e sulla promozione del traffico privato non motorizzato. Questo orientamento risulta molto positivo. Per quel che concerne il progetto di ampliamento della stazione di Lucerna («Ausbau Bahnhofzufahrt Luzern: Variante Tiefbahnhof») si constata tuttavia che dall’approvazione dei piani non emerge nessun obbligo circa la futura realizzazione e il relativo finanziamento.

Al cospetto di altri ambiti tematici, il paesaggio viene trattato solo a grandi linee. Il Consiglio federale ritiene perciò necessario procedere a un’analisi generale dello sviluppo del paesaggio nel piano direttore. Si auspica che il piano direttore miri a preservare le superfici per l’avvicendamento delle culture (SAC) nel modo più integrale possibile. Il principio della compensazione delle SAC dovrebbe poi essere sancito nel piano direttore.

Il settore energia è in sintonia con la politica energetica della Confederazione. Vanno sottolineati gli sforzi del Cantone Lucerna volti a ridurre il consumo di energia nell’ambito degli edifici, nonché il raddoppio della percentuale delle energie rinnovabili per il consumo di energia finale entro il 2030.

In generale, rivedendo per la seconda volta il suo piano direttore, il Canton Lucerna ha presentato una solida base per il futuro sviluppo territoriale. Nella sua odierna seduta, il Consiglio federale ha perciò approvato il piano direttore lucernese con una riserva e le proposte di modifica menzionate.


Indirizzo cui rivolgere domande

Jana Leuschner, responsabile del Gruppo di pianificazione direttrice Svizzera centrale
Ufficio federale dello sviluppo territoriale ARE
tel. 031 323 13 78, jana.leuschner@are.admin.ch



Pubblicato da

Il Consiglio federale
https://www.admin.ch/gov/it/pagina-iniziale.html

Dipartimento federale dell'ambiente, dei trasporti, dell'energia e delle comunicazioni
https://www.uvek.admin.ch/uvek/it/home.html

Ufficio federale dello sviluppo territoriale
https://www.are.admin.ch/are/it/home.html

https://www.are.admin.ch/content/are/it/home/media-e-pubblicazioni/comunicati-stampa/medienmitteilungen-im-dienst.msg-id-40713.html