Aerodromo di Dübendorf: la Confederazione adegua le pianificazioni per il parco dell'in-novazione e l'aeronautica

Berna, 31.08.2016 - In data odierna il Consiglio federale ha modificato il Piano settoriale militare e quello dell'aviazione civile, creando in tal modo le basi per un futuro esercizio civile dell'aerodromo militare di Dübendorf. L'adeguamento del Piano settoriale militare e l'approvazione di una modifica del Piano direttore cantonale di Zurigo danno, inoltre, la possibilità a tale Cantone di realizzare un parco dell'innovazione nel perimetro dell'aerodromo.

Il 3 settembre 2014 il Consiglio federale aveva deciso di utilizzare in futuro l'aerodromo militare di Dübendorf come campo d'aviazione civile con base federale, e di permettere che su una parte dell'area venisse costruita la piattaforma (hub) di Zurigo del parco svizzero dell'innovazione. Poiché nel nostro Paese è ormai pressoché impossibile realizzare nuovi aerodromi, la Confederazione ritiene ragionevole mantenere gli ex aerodromi militari, mettendoli, se possibile, a disposizione dell'aviazione civile, in conformità con l'orientamento strategico del Rapporto sulla politica aeronautica 2016.

In data odierna il Consiglio federale ha approvato le opportune modifiche del Piano settoriale militare (PSM) e del Piano settoriale dell'infrastruttura aeronautica (PSIA), che permettono di disporre dell'area necessaria per il parco dell'innovazione e di cambiare l’uso dell'attuale aerodromo militare, rendendolo campo d'aviazione civile. Inoltre verranno ridotte le curve di esposizione al rumore, in quanto al momento corrispondono ancora al precedente esercizio di volo dei jet da combattimento. I Comuni confinanti hanno così un maggiore margine di manovra per pianificare il proprio sviluppo degli insediamenti. Inoltre, il Consiglio federale ha approvato la modifica del piano direttore del Cantone di Zurigo. In questo modo vengono realizzate le condizioni quadro vincolanti per le autorità, relative all'ulteriore pianificazione e realizzazione del parco dell'innovazione.

Per trasformare l'attuale aerodromo militare in un campo d'aviazione civile con base federale deve essere altresì adeguata la parte generale (concettuale) del Piano settoriale dell'infrastruttura aeronautica (PSIA), nella quale si stabilisce che il campo d'aviazione civile di Dübendorf dovrà servire in primo luogo all'aviazione d'affari e restare aperto per voli di collaudo, sportivi e turistici. Inoltre, il campo d'aviazione civile ospiterà una base per elicotteri destinata ai voli di salvataggio e a quelli della polizia cantonale, con la possibilità di estendere l’esercizio anche ad altri voli d'affari o civili in elicottero. Sono invece esclusi la formazione di volo di base e il traffico regolare di voli di linea e charter. Il campo di volo civile dovrà poter essere coutilizzato anche dalle forze aeree.

La Confederazione ha preso atto dell'intenzione del Cantone di Zurigo di esaminare un piano alternativo in vista di fare di Dübendorf un "aerodromo storico con voli di collaudo". I risultati di tale verifica devono essere trasmessi alla Confederazione stessa entro la fine del 2016. Successivamente l’UFAC, in collaborazione con il Cantone e i Comuni interessati, avvierà l'elaborazione di una scheda di coordinamento PSIA per l'aerodromo civile di Dübendorf, nella quale verranno stabilite le condizioni quadro per l'infrastruttura e il futuro esercizio delle attività di volo. La scheda di coordinamento PSIA relativa a Dübendorf costituisce la base per le successive procedure di approvazione. Essa verrà depositata pubblicamente nell'ambito di una procedura di partecipazione e di audizione.


Indirizzo cui rivolgere domande

Servizio stampa UFAC: tel. +41 58 464 23 35
Servizio stampa DDPS: tel. +41 58 464 88 75
Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l'innovazione: +41 58 464 94 04
Servizio stampa Ufficio federale dello sviluppo territoriale ARE: +41 58 462 40 55



Pubblicato da

Segreteria generale DATEC
https://www.uvek.admin.ch/uvek/it/home.html

Ufficio federale dell'aviazione civile
http://www.bazl.admin.ch

Ufficio federale dello sviluppo territoriale
https://www.are.admin.ch/are/it/home.html

Dipartimento federale della difesa, della protezione della popolazione e dello sport
http://www.vbs.admin.ch

Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l'innovazione
http://www.sbfi.admin.ch

Il Consiglio federale
https://www.admin.ch/gov/it/pagina-iniziale.html

https://www.are.admin.ch/content/are/it/home/media-e-pubblicazioni/comunicati-stampa/medienmitteilungen-im-dienst.msg-id-63566.html