Domande e risposte - Traffico d'agglomerato di 4a generazione – Avvio della consultazione

A cosa servono i programmi d'agglomerato?

I progetti dei programmi d'agglomerato servono a una migliore gestione del traffico. La Confederazione partecipa al loro finanziamento, a condizione che soddisfino determinati criteri. È importante che lo sviluppo dei trasporti e quello degli insediamenti al di là dei confini comunali siano ben armonizzati tra loro e che i progetti contribuiscano a migliorare i collegamenti, ad aumentare la sicurezza dei trasporti e a ridurre l'impatto sull'ambiente. Cantoni, Città e Comuni lavorano a stretto contatto tra loro per raggiungere questo obiettivo.

Come partecipano finanziariamente
Confederazione, Cantoni e Comuni?

Ai progetti sostenuti dalla Confederazione partecipano con una quota tutti e tre i livelli dello Stato. La Confederazione esamina e valuta i programmi d'agglomerato elaborati dai Cantoni e dai Comuni e le relative misure. Essa cofinanzia quei provvedimenti che danno un contributo importante alla soluzione dei problemi di traffico e presentano un ottimo rapporto costi-benefici. I Cantoni e i Comuni realizzano quindi i singoli progetti sulla base di convenzioni sulle prestazioni e sul finanziamento sottoscritte insieme alla Confederazione.

I costi dei progetti che il Consiglio federale pone ora in consultazione come programmi d'agglomerato di 4a generazione ammontano complessivamente a circa 3,5 miliardi di franchi. Secondo quanto proposto dal Consiglio federale la Confederazione dovrà farsi carico di circa 1,3 miliardi di franchi di questo importo. Il resto sarà suddiviso tra Cantoni, Città e Comuni. I fondi federali sono già assicurati attraverso il Fondo per le strade nazionali e il traffico d'agglomerato (FOSTRA).

Quali sono i progetti più importanti della nuova
generazione sostenuti dalla Confederazione?

Uno dei progetti più importanti riguarda il passaggio dal bus al tram a Zurigo-Affoltern, per un totale di 250 milioni di franchi. Nell'agglomerato di Ginevra è previsto il prolungamento della linea tranviaria transfrontaliera diretta a Grand-Saconnex per un costo di 85 milioni di franchi, mentre per Basilea vi è un progetto da 75 milioni di franchi per il tram di Letten.

È stato possibile prendere in considerazione
tutte le parti del Paese?

Sì, anche se questa volta la Svizzera occidentale e il Ticino hanno presentato un numero inferiore di programmi rispetto alle regioni della Svizzera tedesca.

Vengono sostenute anche le piattaforme dei
trasporti?

Sì, oltre a progetti per i trasporti pubblici, le automobili, le biciclette e i pedoni, i programmi d'agglomerato di 4a generazione comprendono anche progetti a favore delle piattaforme dei trasporti. Queste ultime servono a collegare in modo ottimale tra loro i diversi mezzi di trasporto. Siccome gli agglomerati non dispongono di sufficienti risorse finanziarie da destinare a questo scopo, la Confederazione li sostiene nel quadro dei programmi d'agglomerato, concentrandosi sui progetti più efficaci e pronti per la realizzazione.

Link per maggiori informazioni: Piattaforme dei trasporti

Contatto

Ufficio federale dello sviluppo territoriale ARE

Isabel Scherrer

+41 58 462 58 23

Stampare contatto

https://www.are.admin.ch/content/are/it/home/mobilita/programmi-e-progetti/pta/4g/faq.html