Strategia dell'Ufficio federale dello sviluppo territoriale

Nel 2018 l'Ufficio federale dello sviluppo territoriale (ARE) ha aggiornato la sua strategia. Sulla base del mandato di contribuire a organizzare lo sviluppo territoriale in Svizzera, l'ARE tiene conto in particolare dei principi dello sviluppo sostenibile, dell’auspicata evoluzione dei trasporti e della relativa infrastruttura a livello nazionale e degli obiettivi di politica energetica della Confederazione.  

La strategia dell'Ufficio, conforme a quella del Dipartimento, è stabilita per un orizzonte temporale che si estende fino al 2030. Essa contiene i seguenti obiettivi strategici, che fungono anche da base per i punti chiave del Nuovo modello di gestione dell'Amministrazione federale (NMG). In particolare, rispetto alla versione del 2014, sono stati aggiornati i punti concernenti la mobilità:

  • coordinare la mobilità, armonizzare territorio e trasporti;
  • promuovere l'adeguato sviluppo policentrico degli insediamenti e stabilizzare il consumo di superfici;
  • sviluppare ulteriormente gli strumenti e il quadro giuridico in materia di sviluppo territoriale secondo le esigenze;
  • attuare l'Agenda 2030 per uno sviluppo sostenibile in Svizzera.

Per il conseguimento di tali obiettivi, l'ARE dispone di importanti basi legali e strumenti di riferimento: la legge sulla pianificazione del territorio e quella sulle abitazioni secondarie, i piani settoriali e le concezioni della Confederazione, la verifica dei piani direttori cantonali, la politica degli agglomerati della Confederazione 2016+, la politica della Confederazione per le aree rurali e le regioni montane, il programma Traffico d'agglomerato, i progetti modello, la strategia per uno sviluppo sostenibile, il rapporto Costi e finanziamento dei trasporti, la modellizzazione del traffico viaggiatori a livello nazionale, le «Prospettive di traffico 2040» nonché il quadro d'orientamento 2040 del DATEC «Il futuro della mobilità in Svizzera».

 
https://www.are.admin.ch/content/are/it/home/are/strategia.html