Diritto pianificatorio

Revisione della legge sulla pianificazione del territorio (LPT)

Il Consiglio federale intende migliorare la protezione delle superfici coltive, coordinare il prima possibile le infrastrutture energetiche e di traffico con lo sviluppo territoriale e promuovere la pianificazione transfrontaliera al fine di contrastare la dispersione degli insediamenti.

Costruire fuori delle zone edificabili

La distinzione fra zone edificabili e zone non edificabili è uno dei principi fondamentali della pianificazione del territorio in Svizzera. Essa consente, tra l'altro, di mantenere bassi i prezzi dei terreni agricoli e aiuta quindi l'agricoltura a coprire i propri costi di produzione.

Abitazioni secondarie

Nel 2012, accogliendo l’iniziativa sulle abitazioni secondarie, il Popolo svizzero ha voluto limitare la costruzione di abitazioni secondarie.

Iniziativa contro la dispersione degli insediamenti

L’iniziativa popolare «Fermare la dispersione degli insediamenti – per uno sviluppo insediativo sostenibile (Iniziativa contro la dispersione degli insediamenti)» è stata respinta il 10 febbraio 2019.

Legislazione a livello federale

L'articolo 75 della Costituzione federale e la legge federale sulla pianificazione del territorio (LPT) costituiscono i capisaldi giuridici dello sviluppo territoriale.

Interventi parlamentari

Lista di interventi parlamentari pendenti trattati dall'ARE (testo e stato dei lavori).

https://www.are.admin.ch/content/are/it/home/sviluppo-e-pianificazione-del-territorio/diritto-pianificatorio.html