Abitazioni secondarie

Accogliendo l’iniziativa sulle abitazioni secondarie, i votanti hanno voluto frenare la costruzione di abitazioni secondarie. Il Consiglio federale ha approvato l’ordinanza sulle abitazioni secondarie, determinandone l’entrata in vigore dal 1° gennaio 2016 con la legge federale sulle abitazioni secondarie adottata dal Parlamento.

La legge federale sulle abitazioni secondarie, adottata dal Consiglio nazionale e dal Consiglio degli Stati il 20 marzo 2015, concretizza l’articolo costituzionale sulle abitazioni secondarie (art. 75b Cost.) che Popolo e Cantoni hanno accolto l’11 marzo 2012 nella votazione sull’iniziativa «Basta con la costruzione sfrenata di abitazioni secondarie!». Questa disposizione costituzionale introduce per legge in primo luogo il divieto di costruire nuove abitazioni secondarie nei Comuni in cui la quota di abitazioni secondarie supera il 20 per cento.

Gli inventari delle abitazioni dei Comuni

La legge federale sulle abitazioni secondarie (LASec; RS 702) obbliga tutti i Comuni della Svizzera a elaborare un inventario annuale delle abitazioni. La base per tale inventario è costituita dal Registro federale degli edifici e delle abitazioni (REA), curato dai Comuni ed esaminato dall'ARE con data di riferimento al 31 dicembre.

Gli inventari delle abitazioni sono pubblicati dall'Ufficio federale dello sviluppo territoriale (ARE) ogni anno a fine marzo e sostituiscono l'allegato dell'ordinanza sulle abitazioni secondarie (OASec; RS 702.1). Se, alla fine del mese di marzo, un Comune dovesse presentare per la prima volta una quota di abitazioni secondarie inferiore o superiore al 20 per cento, l'ARE inviterà quest'ultimo e il relativo Cantone ad aggiornare la base di calcolo della quota di abitazioni secondarie entro 30 giorni. Successivamente l'ARE decide se le regole restrittive della LASec si applicano al Comune in questione.

I Comuni possono consultare la propria quota di abitazioni secondarie sul sito www.housing-stat.ch. Il promemoria Inventario delle abitazioni dell'ARE e il Promemoria sulla tenuta del registro n.21 dell'Ufficio federale di statistica (UST) rappresentano due utili documenti consultabili in relazione alla tenuta del registro conformemente alla legge sulle abitazioni secondarie. 

Dati

https://www.are.admin.ch/content/are/it/home/sviluppo-e-pianificazione-del-territorio/diritto-pianificatorio/abitazioni-secondarie.html