Alto Vallese (VS): un centro di supporto regionale a sostegno dei Comuni

Nell’Alto Vallese (VS) si mira a istituire un centro di supporto regionale che sostenga i Comuni nella digitalizzazione dei compiti amministrativi e dei servizi forniti alla popolazione. Il centro fungerà da servizio di riferimento per le questioni relative a processi digitali, sistemi e applicazioni, permettendo ai Comuni di stare al passo con la trasformazione digitale e alla regione di montagna di rimanere attrattiva.

1.3 Digital Service Center Oberwallis
Nell’Alto Vallese si mira a istituire un centro di supporto regionale che sostenga i Comuni in materia di digitalizzazione.
Fonte: iStock

Nell’Alto Vallese (VS) si mira a istituire un centro di supporto regionale che sostenga i Comuni nella digitalizzazione dei compiti amministrativi e dei servizi forniti alla popolazione. Il centro fungerà da servizio di riferimento per le questioni relative a processi digitali, sistemi e applicazioni, permettendo ai Comuni di stare al passo con la trasformazione digitale e alla regione di montagna di rimanere attrattiva.
I Comuni montani non possono permettersi di perdere il treno della trasformazione digitale se vogliono continuare a essere attrattivi. La costruzione di una rete in fibra ottica periferica fornisce all’Alto Vallese l’infrastruttura necessaria a tal fine, inoltre già da tempo sono offerti servizi digitali. Ciò nonostante, i Comuni non sfruttano queste opportunità in modo del tutto coerente. Il numero di sistemi presenti sul territorio, ad esempio, è troppo elevato e la dipendenza dai fornitori eccessiva. Poiché le sfide e le esigenze della maggior parte dei Comuni sono simili, vale la pena affrontarle insieme. A tal scopo si prevede di istituire un centro di supporto regionale che fornisca ai Comuni l’accesso alle competenze e alle risorse in materia di digitalizzazione, consentendo ai Comuni di condividere conoscenze tecniche, sistemi e servizi e di rafforzare il dialogo digitale con la popolazione.

Un centro di supporto conforme alle esigenze grazie alla partecipazione di Comuni pilota

L’istituzione del centro è oggetto di una collaborazione tra una selezione di Comuni pilota dell’Alto Vallese. Le problematiche trattate sono le seguenti: cosa implica la digitalizzazione di compiti comunali e servizi di base? In che settori è opportuno gestire a livello regionale le questioni relative ai sistemi, i processi o addirittura i servizi e sviluppare nuovi modelli di collaborazione? Le reti di Comuni esistenti e l’«associazione della regione Alto Vallese» mirano a sfruttare le sinergie e a uno scambio di esperienze. I lavori previsti nell’ambito del progetto si basano pertanto sulle esigenze degli abitanti. Dal 2023 il progetto sarà esteso a tutti i Comuni dell’Alto Vallese e sarà istituito un centro di competenza regionale.

Il centro di supporto quale motore strategico e servizio di riferimento

Il progetto modello mostra come si può sfruttare la digitalizzazione per il servizio universale nei Comuni tramite cooperazioni e per l’applicazione concreta. Il centro di supporto regionale mira a diventare un motore strategico e il servizio di riferimento per i Comuni anche dopo la fase di promozione, nonché a sostenerli nell’applicazione di progetti di digitalizzazione. 

Ultima modifica 07.04.2020

Inizio pagina

Contatto

Regions- und Wirtschaftszentrum Oberwallis AG (Verein Region Oberwallis)

Dr. Esther Schlumpf

+41 27 921 18 88

 

Stampare contatto

https://www.are.admin.ch/content/are/it/home/sviluppo-e-pianificazione-del-territorio/programmi-e-progetti/progetti-modello-sviluppo-sostenibile-del-territorio/modellvorhaben/la-digitalizzazione-a-disposizione-del-servizio-universale/alto-vallese-vs-un-centro-di-supporto-regionale-a-sostegno-dei-comuni.html