Ricominciare nella seconda metà della vita: strategia sugli alloggi nelle regioni di Albula e Prättigau/Davos (GR)

Le regioni di Albula e Prättigau/Davos intendono sfruttare lo sviluppo demografico per garantire un insediamento sostenibile nelle regioni di montagna. Nell’ambito di tre workshop si mira a sviluppare una strategia sugli alloggi che promuova l’affluenza degli «over 55», prolunghi la permanenza degli «over 65» e consenta il trasferimento degli «over 80» in luoghi più accessibili.

5.4  Albula Prättigau Davos Dörfer
Le regioni di Albula e Prättigau/Davos intendono sfruttare lo sviluppo demografico per garantire un insediamento sostenibile nelle regioni di montagna.
Fonte: Regioni di Albula e Prättigau/Davos

Nelle regioni di montagna, confrontate con la migrazione e il fenomeno dei letti vuoti, lo sviluppo demografico e l’aumento della speranza di vita possono fornire stimoli per lo sviluppo di alloggi sostenibili in base alle esigenze. In questo contesto, i 17 Comuni delle regioni di Albula e Prättigau/Davos intendono sfruttare al massimo le strutture edili disponibili, valorizzare l’ambiente circostante e promuovere l’impegno a livello comunale.
A tal scopo, tre gruppi target forniscono stimoli per modelli insediativi sostenibili nelle regioni di montagna: il primo gruppo comprende proprietari di abitazioni secondarie o turisti di età superiore a 55 anni, in cerca di novità dal punto di vista geografico e professionale dopo un periodo dedicato alla famiglia; del secondo gruppo fanno parte anziani di età superiore a 65 anni, disposti ad affrontare cambiamenti e non più legati al tragitto casa-lavoro, mentre il terzo gruppo comprende residenti di età superiore a 80 anni, intenzionati a beneficiare di alloggi adeguati alla loro età in località meglio servite.

Tre workshop: trasformare, valorizzare e impegno a ricominciare

Nell’ambito di tre workshop, gli attori statali dell’economia abitativa e della società civile svilupperanno in comune approcci e misure incentrati sulle domande seguenti: come trasformare per nuovi scopi le strutture edili caratteristiche e tradizionali di un villaggio ma che non sono sfruttate a sufficienza? Come valorizzare gli alloggi disponibili e l’ambiente circostante? Come assicurarsi l’impegno delle persone disposte ad affrontare cambiamenti e come facilitare il loro accesso alle reti esistenti?

Istruzioni operative semplici per diversi tipi di territorio nelle regioni di montagna

Nei workshop saranno sviluppate istruzioni operative orientate all’applicazione che consentiranno agli attori interessati di definire in modo rapido e vincolante obiettivi e gruppi target, di identificare le esigenze e le lacune esistenti nell’offerta e di coinvolgere al momento opportuno stakeholder e partner opportuni idonei. I workshop permetteranno di rafforzare la comunicazione, il coordinamento e la cooperazione nei e tra i Comuni, come pure di definire e sfruttare aree d’intervento interregionali. 

Ultima modifica 09.07.2020

Inizio pagina

Contatto

Region Albula (Regionalentwicklung) und Region Prättigau/Davos (Regionalentwicklung)

Dr. Joëlle Zimmerli

+41 78 734 7974

 

Stampare contatto

https://www.are.admin.ch/content/are/it/home/sviluppo-e-pianificazione-del-territorio/programmi-e-progetti/progetti-modello-sviluppo-sostenibile-del-territorio/modellvorhaben/cambiamento-demografico-progettare-lo-spazio-abitativo-e-vitale-di-domani/ricominciare-nella-seconda-meta-della-vita-strategia-sugli-alloggi-nelle-regioni-di-albula-e-prattigau-davos-gr.html